Società - Pro Loco ''Samnium'', 300 visitatori pugliesi e molisani in tour a Benevento

Pro Loco ''Samnium'', 300 visitatori pugliesi e molisani in tour a Benevento Società

La Pro Loco “Samnium” di Benevento, retta da Giuseppe Petito, ha accolto domenica scorsa, 11 marzo, un nutrito gruppo di turisti.

Circa 300 i visitatori provenienti dalla Puglia (precisamente Bitonto) e dal Molise. Una mattinata interamente dedicata alle bellezze del capoluogo sannita, con il supporto dello staff dell’associazione turistica e delle sue guide autorizzate. Ad accompagnare i gruppi anche gli studenti del Liceo Classico “Pietro Giannone”, impegnati nei percorsi “Alternanza Scuola Lavoro”.

Inoltre, nel corso della stessa mattinata, dalla Rocca dei Rettori è partito un folto gruppo di persone con a capo la guida turistica Anna Rita Baldini. Si è trattato di beneventani e sanniti. Infatti, l’agenzia di viaggio “I Viaggi di Francibus”, sita in via Pasquali, ha organizzato un tour dal nome intrigante “Passeggiata incantata”, rivolto ai suoi clienti e a tutti coloro che avessero avuto voglia di approfondire, o scoprire, la magia della città attraverso racconti suggestivi ed accattivanti sul passato oscuro del capoluogo sannita.

La titolare dell’agenzia, la giovanissima ed intraprendente Chiara Damiano, assieme ad Anna Costa, titolare della sede di Montesarchio dell’agenzia, pur avendo inizialmente fissato il limite massimo di prenotazioni entro certi limiti, di fronte all’ondata di richieste, hanno poi ceduto ed oltre un centinaio di persone si sono presentate all’appuntamento.

La guida turistica Anna Rita Baldini, la quale gestisce anche una scuola di recitazione tramite l’Associazione “In…vento”, guidata dal presidente Pietro Aquino, ha accompagnato il gruppo alla scoperta degli affascinanti ed inquietanti misteri che, in ogni epoca storica, hanno fortemente influenzato la vita sociale e personale dei Sanniti. Benevento, città dal passato glorioso, sin dalle origini è stata costantemente legata al mondo esoterico, per questo le attrici del laboratorio “Inven..teatro”  hanno coinvolto i partecipanti rievocando le figure delle “Janare”  e, al termine del tour, dopo l’interessante visita al Museo delle Streghe  - Janua, una dolcissima pausa presso il punto vendita Strega “Dolci e Capricci”,  in piazza Roma.

L’esperienza, la professionalità e l’accoglienza cordiale dello staff di ‘Francibus’, con la collaborazione della guida-regista, hanno dato la possibilità di vivere un pomeriggio emozionante, grazie al quale i partecipanti hanno potuto conoscere, in modo originale e coinvolgente, molti aspetti della storia della loro città. 

Altre immagini